#autoreinvista – Dario Fedeli

Siamo arrivati al tredicesimo appuntamento della rubrica #autoreinvista E per questo fortunatissimo numero chi ospitare se non un mio caro amico che non essendo PER NIENTE ansioso, non sentirà sulle sue spalle il peso del numero 13! Scherzi a parte, oggi sono felice di avere come ospite, l’autore di Choiceless e il tik toker provettoContinua a leggere “#autoreinvista – Dario Fedeli”

#autoreinvista – Salvatore Conte

Settimo appuntamento della rubrica #autoreinvista Oggi in compagnia di uno scrittore emergente di cui ho sentito molto parlare sul mondo di bookstagram, sto parlando di Salvatore Conte, autore del romanzo Il Nastro. Il Nastro si presenta come un meta romanzo in cui è proprio un libro a essere protagonista della vicenda, poiché capace di sprigionareContinua a leggere “#autoreinvista – Salvatore Conte”

#autoreinvista – Valentina Macchiarulo

Ed eccoci al sesto appuntamento di #autoreinvista Questa volta tocca a una scrittrice, ma prima di tutto un’amica. Un’anima bella come mi piace definirla sempre, leggera e meravigliosa che vola alto, lontano e giunge dritta al cuore del lettore. Sto parlando di Valentina Macchiarulo, l’autrice di Leggera come lei e di Io Resto. Ho avutoContinua a leggere “#autoreinvista – Valentina Macchiarulo”

Io Resto di Valentina Macchiarulo

Sto provando a scrivere questa recensione da circa un’ora, cerco le parole giuste per raccontare l’oceano di emozioni che mi ha investita in pieno. Poi mi sono resa conto che non esistono le parole perfette ma solo quelle che è il mio cuore a dettare. Ho sempre sentito una fortissima empatia per @valentinamacchiarulo non laContinua a leggere “Io Resto di Valentina Macchiarulo”

#autoreinvista – Enrico Scebba

Siamo arrivati al quinto appuntamento di #autoreinvista Oggi è il turno di uno scrittore molto promettente di cui ho letto e sentito parlare molto bene nel mondo di bookstagram. Sto parlando di Enrico Scebba, autore di Sul viale delle ombre e La paziente 99. Sul Viale delle ombre è il primo libro di una trilogia,Continua a leggere “#autoreinvista – Enrico Scebba”

Cronache di un mesotes di Alberto Grandi

Che Alberto fosse geniale lo avevo già capito scambiandoci quattro chiacchiere non appena mi ha proposto di leggere il suo libro, Cronache di un mesotes, ma non mi sarei mai aspettata di trovarmi davanti un romanzo così interessante. Partiamo dal presupposto che in poche pagine, Alberto Grandi alias @cronache_di_un_mesotes riesce a condensare storia, filosofia, mondo nerd, artiContinua a leggere “Cronache di un mesotes di Alberto Grandi”

#autoreinvista – Irene Spaziani

Per il secondo appuntamento della rubrica #autoreinvista oggi ho il piacere di avere come ospite la giovane e bella Irene Spaziani, autrice di Harmaghedon, un dark fantasy dai toni accesi che racconta di una lotta tra bene e male Ma conosciamola meglio, diamo a lei la parola! 1.Ciao Irene! Prima di tutto ti ringrazio perContinua a leggere “#autoreinvista – Irene Spaziani”

Storia di due anime di Alex Landragin

Quella di oggi è una #unpopularopinion, sono una sostenitrice della sincerità nella vita, motivo per cui seguo questa linea di pensiero anche nel mondo del bookstagram. Storia di due anime è un romanzo molto originale, bella la storia, intricato e complicato al punto giusto (curiosa l’idea della lettura alla Baronessa, intriga il lettore), l’idea delleContinua a leggere “Storia di due anime di Alex Landragin”

Nuove storie di un perdente di successo di Dario Mondini

E’ la seconda volta che mi trovo a scrivere una recensione per @dariomondini77 e non potrei esserne più felice. Dopo aver letto Diario di un perdente di successo non potevo non proseguire il cammino nelle peripezie dell’autore, per questo sono stata ben lieta di recensire Nuove storie di un perdente di successo. Quello che mi ha colpitoContinua a leggere “Nuove storie di un perdente di successo di Dario Mondini”

Una storia d’inverno – Parte prima di Sabrina Pennacchio

Recensione «Ti amo»Guò sembrò paralizzarsi a quella dichiarazione, tanto che lo scalpello che stringeva tra le mani cadde a terra, quasi rischiando di ferire uno dei due. Fēng continua a sorridergli.«Volevo dirtelo. Avrei voluto attendere domani, ma lo sentivo dentro e non potevo non lasciarlo uscire fuori.So che è insolito, che ci conosciamo da pocoContinua a leggere “Una storia d’inverno – Parte prima di Sabrina Pennacchio”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito